L’area di produzione della razza bovina autoctona di razza Piemontese, più conosciuta come Fassone Piemontese, abbraccia tutto il Piemonte; in particolare la provincia di Cuneo, quella di Asti e alcune zone della provincia di Torino.

Un tempo utilizzata per la produzione di latte, di carne e per il lavoro, oggi la razza Piemontese è allevata soprattutto per la produzione della carne di elevata qualità, ottima per la preparazione di gustosi piatti tipici.

Numerose ricerche dimostrano che la carne bovina di razza Piemontese è particolarmente povera di grasso: 0,5 – 1% contro il 3% delle altre razze bovine. Grazie all’esiguo contenuto di colesterolo, s’identifica come più magra di molte carni bianche o di pesce ed è riconosciuta, a livello internazionale, come una delle migliori carni per i suoi valori dietetico-nutrizionali.

Il tipico colore rosso della carne è dovuto ai significativi contenuti di ferro e composti antiossidanti in gran parte collegati alla Vitamina E, e allo spazio a disposizione dell’animale per muoversi, attività che favorisce lo sviluppo vascolare e l’eliminazione del grasso intorno alle fibre muscolari

In Cascina Stella tutti i bovini di razza Piemontese sono liberi di muoversi liberamente all’interno dei 30 ettari di terreno di proprietà.